Lingue: EN - FR - NL
Video Contattatemi Consultazione online
 
 
Aumento del seno
Il seno, da sempre, è il simbolo della femminilità. Il seno gioca un ruolo importante nella vita di una donna. Molte donne sostengono che il loro seno è troppo piccolo, asimmetrico. Altre desiderano appagare il desiderio di avere un seno prosperoso. Ci sono tante ragioni…
L’aumento del seno è un intervento chirurgico concepito per aumentare le dimensioni e la forma del seno utilizzando delle protesi.
In questi ultimi anni la Chirurgia del seno ha realizzato importanti progressi. Le protesi del seno sono in gel coesivo di silicone. Vale a dire elastici e senza rischio di secrezioni.
La forma delle protesi più recenti è a forma di goccia (gli anatomici). Ciò offre un risultato ancora più naturale.
Oggi, l’aumento del seno offre risultati eccellenti ed è diventato un intervento di routine molto affidabile.
Durante la prima consultazione medica il vostro Chirurgo Plastico vi informerà esaustivamente su tutti gli aspetti relativi alla taglia, alla forma ed al tipo di protesi… talché sarete in grado di prendere una decisione.

La tecnica:

L’intervento dura in media un’ora e mezza e si esegue sotto anestesia locale (accompagnato dalla somministrazione di un sedativo) o totale.
La protesi è posta sotto la ghiandola mammaria o sotto il muscolo pettorale. In tal modo la vostra ghiandola mammaria, sempre davanti alla protesi, potrà sempre essere esaminata, se necessario.
L’incisione, per l’inserimento della protesi, è eseguita sia nell’ascella, sia all’altezza dell’areola e nel solco sotto mammario. In caso di utilizzo di tubi di drenaggio, questi ultimi saranno tolti il giorno successivo all’intervento.

Dopo l’intervento, è obbligatorio indossare per quattro settimane un reggiseno. Non dovrete fare sforzi fisici e soprattutto per un mese non potrete sollevare pesi. La Paziente potrà rientrare a casa lo stesso giorno o il giorno successivo all’intervento.

All’inizio i seni risulteranno gonfi e tesi. I giorni successivi all’intervento potrebbero essere dolorosi. In tal caso, il dolore scompare dopo una settimana. Tuttavia una tensione a livello del seno può ancora persistere ma si attenuerà dopo un mese: il risultato sarà spettacolare e immediatamente visibile. Le Pazienti sono soddisfattissime ed entusiaste della loro nuova taglia di reggiseno.

Dopo alcuni mesi la cicatrice sarà praticamente invisibile nella parte dove sono state eseguite le incisioni. Le donne che desiderano allattare potranno farlo tranquillamente. Tuttavia, è sconsigliato rimanere incinta nei sei mesi successivi all’intervento. La formazione di capsule è una normale reazione che solitamente segue l’inserimento di qualsiasi protesi. In alcune donne la capsula può contrarsi e ciò provoca un fenomeno denominato contrattura capsulare. Grazie alla nuova tipologia delle protesi questo fenomeno è inferiore al 2%.

 
 
Contact: info@clinica-aesthetica.com
Clinica Aesthetica © Copyright 2009