Lingue: EN - FR - NL
Video Contattatemi Consultazione online
 
 
Facelift/Lifting del viso

Con l’età certe parti del nostro viso hanno la tendenza a cadere verso il basso, rilassarsi e formare delle rughe. Ciò è maggiormente evidente nella zona del collo e ai lati del viso presentando le cosiddette guance cascanti. Lo scopo del facelift facciale è quello di cancellare i segni dell’invecchiamento nel modo più naturale possibile.


L’intervento è effettuato sia in anestesia locale, accompagnata da una profonda sedazione, sia sotto anestesia generale.


La tecnica consiste nello scollare la pelle e successivamente nel ristenderla.


L'incisione inizia nelle tempie sotto il cuoio capelluto e prosegue verso l’orecchio e successivamente davanti al lobo dell’orecchio ed in seguito dietro l’orecchio per terminare nella nuca. I piani che verranno tesi non saranno unicamente quelli cutanei ma anche i piani profondi muscolari e di grasso (per un risultato più armonico). L’intervento dura da due a tre ore e la Paziente potrà rientrare a casa il giorno stesso. Spariranno da soli alcuni punti di sutura mentre altri dovranno essere rimossi successivamente all’intervento, dopo una o due settimane. In caso di utilizzo di tubi di drenaggio, questi ultimi saranno rimossi il giorno successivo.


Le incisioni sono praticate in modo tale da risultare il più possibile discrete senza modificare l’attaccatura dei capelli ed in particolare il cuoio capelluto. Il facelift può essere associato alla lipoaspirazione al livello della regione del collo in caso di presenza di eccessivo tessuto adiposo. Il facelift non ha alcun effetto sulla parte mediana del viso ed in particolare sulle palpebre, sul labbro superiore e sulla parte mediana della fronte.


Dopo l’intervento, è obbligatorio indossare una banda elastica per due/quattro settimane. Successivamente all’intervento, per alcune settimane, si riscontrerà una sensazione di irrigidimento e altresì di intorpidimento intorno alle orecchie. La perdita di eventuale sensibilità è transitoria. Generalmente, dopo 15/20 giorni dopo l’intervento, il viso è presentabile ed è possibile il ritorno alla vita sociale. Il risultato continuerà a migliorare nel corso di almeno sei mesi.


Il facelift può esclusivamente ritardare il processo di invecchiamento. Fa tornare indietro l’orologio ma non lo ferma! Tuttavia, in gran parte dei casi, dopo l’operazione apparirete più giovani di cinque/dieci anni… e avrete per sempre questa differenza di età.


Si ritiene che l’intervento di facelift possa essere praticato da due a tre volte nel corso della vita.

 
 
Contact: info@clinica-aesthetica.com
Clinica Aesthetica © Copyright 2009