Lingue: EN - FR - NL
Video Contattatemi Consultazione online
 
 
Lifting del seno

Eventi come la gravidanza, l’allattamento, l’eccessiva perdita di peso o l’invecchiamento possono causare il rilassamento del seno e capezzoli che puntano verso il basso. Il lifting del seno “mastopessi o sollevamento del seno” è una pratica Chirurgica in cui il seno viene sollevato ed il capezzolo riposizionato, eliminando l’eccesso di pelle. Un leggero afflosciamento del seno, “lieve ptosi”, necessita soltanto di una incisione “peri-areolare” intorno al perimetro dell’areola mammaria. Invece, una grave ptosi, richiede due incisioni addizionali: una verticale sotto il capezzolo e una orizzontale nel solco sottomammario. Tali incisioni hanno una forma di “T” rovesciata. In caso di utilizzo di tubi di drenaggio, questi ultimi saranno rimossi il giorno successivo.


Lifting con protesi:
Se il seno candente è anche di piccolo volume, il lifting del seno può essere accompagnato da un aumento del seno utilizzando una protesi per dare al seno sollevato un profilo più armonioso nella sua parte superiore.


Dopo l’intervento, è obbligatorio indossare un reggiseno giorno e notte per quattro settimane. Non potrete fare sforzi fisici e soprattutto non potrete sollevare pesi per un mese. La Paziente potrà rientrare a casa il giorno successivo all’intervento.

 
 
Contact: info@clinica-aesthetica.com
Clinica Aesthetica © Copyright 2009